Un gusto classico

Per un'eleganza senza tempo

  1. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_1
  2. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_2
  3. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_3
  4. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_4
  5. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_5
  6. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_6
  7. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_7
  8. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_8
  9. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_10
  10. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_11
  11. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_12
  12. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_13
  13. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_14
  14. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_15
  15. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_16
  16. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_17
  17. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_18
  18. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_19
  19. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_20
  20. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_21
  21. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_22
  22. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_23
  23. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_24
  24. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_25
  25. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_26
  26. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_27
  27. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_28
  28. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_29
  29. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_27
  30. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_28
  1. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_1
  2. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_2
  3. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_3
  4. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_4
  5. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_5
  6. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_6
  7. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_7
  8. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_8
  9. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_10
  10. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_11
  11. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_12
  12. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_13
  13. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_14
  14. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_15
  15. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_16
  16. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_17
  17. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_18
  18. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_19
  19. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_20
  20. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_21
  21. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_22
  22. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_23
  23. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_24
  24. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_25
  25. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_26
  26. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_27
  27. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_28
  28. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_29
  29. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_27
  30. luoghicomuni_parioli_ristrutturazione_28

Siamo a Roma, nell’elegante quartiere Parioli, dove sono nate tante mode e tante tendenze, ma dove gli edifici, realizzati nei primi del 1900, raccontano ancora un fascino senza tempo.

Ristrutturare questa abitazione privata, quindi, ha significato, innanzitutto, rispettare la storia, approcciandoci ai vari ambienti con l’intenzione di custodirne lo spirito, pur rendendoli funzionali alle nuove esigenze dei padroni di casa.

E in questo continuo oscillare in equilibrio tra presente e passato, giochiamo con materiali e colori, scegliamo arredi e finiture rispecchiando un gusto classico dall’eleganza senza tempo.

Così, in cucina, dove durante i lavori di rimozione del pavimento esistente è stato rinvenuto parte di un decoro di una precedente pavimentazione in graniglia, materiale molto apprezzato negli edifici signorili dell’epoca, riproponiamo l’antico decoro utilizzando un tappeto in graniglia di marmo dell’azienda 1925. Per i mobili, la scelta cade su Alno Cucine, tra il rigore tedesco delle linee e la praticità di ampi e funzionali spazi.

E poi nel bagno bianco e nero, luogo per eccellenza dedicato al culto di un benessere privato, il progetto e il design tornano ad ispirarsi al passato e fondono con assoluta originalità e coerenza la ricerca estetica e tecnico-progettuale, scegliendo pezzi riconoscibili nei loro richiami ad un tempo ormai trascorso, ma resi attuali dall’attenzione alle moderne esigenze di funzionalità e comfort. I rivestimenti sono di Atlas concorde, le rubinetterie Gessi: e anche il bagno diventa elegante.

Il guizzo originale, è tutto nel bagno rosa, progettato all’insegna della cromoterapia, che viene utilizzata nella nicchia della vasca attraverso l’inserimento a soffitto di faretti da incasso per ambienti umidi ad alta protezione con lampada led RGB.
Un escamotage tecnico, che sfrutta le vibrazioni cromatiche per ristabilire un equilibrio energetico alterato.

I colori caldi come il rosso, il giallo e l’arancione sono considerati stimolanti ed energizzanti; calmanti e rilassanti, invece, quelli freddi come il blu, il viola e il verde. Quale idea migliore, per momenti di puro relax, che un bagno avvolti dai colori per ritrovare il benessere psicofisico al termine di una lunga giornata di lavoro o per accompagnare i momenti più sensuali della giornata?

Da qui alla camera da letto, il passo è breve, e attraverso le porte Garofoli. Dal legno al colore delle pareti, dalle linee del letto ai tendaggi, ritroviamo un ambiente accogliente ed elegante votato al massimo comfort, che non trascura le esigenze e i sogni della signora di casa, desiderosa di uno spazio da dedicare al suo guardaroba.
La cabina armadio sia essa ampia come una stanza o piccola come una nicchia, è lo spazio più desiderato in ogni casa. Apporta un valore aggiunto alla casa in quanto richiede un intervento di razionalizzazione degli spazi da eseguire ad hoc.

Creando un vero e proprio ingresso nella camera da letto con un ribassamento del soffitto, abbiamo posizionato sulla parete a fianco alla porta un armadiatura incassata, e dal lato opposto l’accesso alla cabina, così il guardaroba risulterà compreso nella continuità delle pareti. E mentre la testa è concentrata sulla scelta dei vestiti, i piedi restano saldi sul parquet di Listone Giordano, che ricopre tutta la casa.

L’essenza del gusto classico è tutta nella sala, un ambiente elegante e raffinato che meglio di ogni altro rispecchia l’anima del padrone di casa. Qui ogni oggetto, mobile o complemento racconta la storia della famiglia, ed è fatto spiccare dai colori chiari delle pareti, delle porte e dei tessuti.

Unico elemento che ci richiama al presente, mantenendo comunque un gusto classico, è la parete-camino, progettata ad hoc dal nostro studio, molto richiesta negli ultimi tempi.

Questo oggetto fortemente decorativo fa da fulcro della zona living, dando carattere e originalità all’ambiente, mantenendo viva quella linea sottile che si apprezza in tutta la casa, che ci sposta continuamente tra passato e presente.

Ritraiamo questo lavoro proprio durante le festività natalizie e il bell’albero decorato, corona il mood accogliente di questa abitazione, pronta a ricevere i suoi ospiti.

 

 

Scheda materiali

Cucina: Alno Cucine

Rivestimenti bagni: Atlas concorde

Rubinetterie: Gessi

Porte: Garofoli

Parquet: Listone Giordano

Pavimento graniglia di marmo cucina: azienda 1925

Impianto di condizionamento: Daikin